bf Casting Sunkiss by L'Orèal Paris. My experience.
Buongiorno e buon lunedì.

Oggi voglio parlarvi di un argomento beauty sul quale ho sempre ricevuto tante domande: i miei capelli.

Mi è sempre piaciuto sperimentare e cambiare, ma spesso il risultato non mi ha soddisfatta; per cui a seguito di qualche disavventura per anni ho lasciato che i miei capelli crescessero senza applicare tinte di nessun tipo. In pratica non andando proprio dal parrucchiere.

La voglia di cambiare è però tornata, e dopo aver raccolto il coraggio di osare, ho deciso di orientarmi verso un passaggio soft.

All’inizio dell’inverno, complice la voglia di tornare all’estate, ho iniziato ad utilizzare il Casting Sunkiss della L’Orèal Paris.

Si tratta di un prodotto, un gel, in grado di fornire un effetto schiarente molto controllato nel tempo.

Una vera e propria “schiaritura” da effetto sole.

Sinceramente mi sono trovata bene, riesce a donare un tono molto naturale ed è senza ammoniaca per cui i capelli non vengono intaccati.

Si può decidere, inoltre,  a che livello di “schiaritura” arrivare, in base alla quantità e tipologia di applicazioni.

Il Sunkiss è disponibile in 3 nuancè:

– 01 : da castano a biondo scuro

– 02 : da biondo scuro a biondo chiaro

– 03 : da biondo chiaro a biondo chiarissimo.

Io ho utilizzato uno 01.

Il punto di forza di questo prodotto, a mio avviso, è la facilità di applicazione.

Basta scegliere il tipo di effetto desiderato ( ora vi darò qualche consiglio) e stenderlo sui capelli asciutti. Il prodotto si attiva, poi, con il calore (del phon o sole).

Il mio consiglio è di applicarlo non su i capelli appena lavati, ovviamente essendo un gel un po’ appesantisce la chioma e non va risciacquato, anche se ha un profumo veramente buonissimo.

Avendo sperimentato di persona il Sunkiss, vi consiglio di abbondare con la quantità alla prima applicazione, se volete vedere da subito una prima schiaritura. Il passaggio andrà ripetuto ogni 3-4 giorni fin quando non sarà raggiunto il livello desiderato.

Un flacone corrisponde circa  5-6 applicazioni.

Il prodotto, inoltre, non è consigliato per chi ha già capelli colorati.

Ora vi do qualche dritta sui possibili metodi d’uso per ottenere 4 tipi di look differenti, in base al vostro colore naturale:

 

 

Good morning and good Monday.
Today I want to talk about a beauty topic on which I have always received a lot of questions: my hair.
I always liked to experiment and change, but often the result I was not satisfied; so as a result of some mishap for years I let my hair grow without applying dyes of any kind. In practice not just going to the hairdresser.
The desire to change, however, came back, and after picking up the courage to dare, I decided to work towards a soft transition.
At the start of winter, thanks to the desire to return to the summer, I started to use the Casting Sunkiss by Orèal Paris.
It is a product, a gel, able to provide a bleaching effect very controlled in time.
A real lightening effect from the sun.
Honestly this is very good, it can give a very natural tone and it’s ammonia-free so the hair are not affected.
You can may decide also, at what level of “lightening” arrive, based on the amount and type of applications.
The Sunkiss is available in three shades:
– 01: from brown to dark blond
– 02: Dark Blonde to Light Blonde
– 03: from light blond to very light blond.
I used a 01.
The strength of this product, in my opinion, is the ease of application.
Just choose the type of effect you want (now I will give you some advices) and spread to dry hair. The product is activated, then, with the heat (of the dryer or the sun).
My advice is to not apply it on your hair freshly washed, of course, being a gel a little ‘weigh down the hair and should not be rinsed, although it smells really delicious.
Having personally experienced the Sunkiss, I recommend you to abound with the amount for the first application, if you want to see immediately a first bleaching. The transition will be repeated every 3-4 days until it has reached the desired level.
A bottle corresponds approximately 5-6 applications.
The product is also not recommended for those who already have colored hair.
Now I give you some advice on the possible methods of use for 4 types of different looks, depending on your natural color:

1) California (per capelli biondi): Lo stile californiano è tra i must di questa estate 2015, capelli lasciati arricciare dal vento e profumo di mare sulla pelle. Per riprodurre questo tipo di look vi suggerisco di applicare il Sunkiss dalla radice alle punte, distribuendo uniformemente una generosa quantità di prodotto.

1) California (for blonde hair): The California style is among the must-haves for this summer 2015, curl hair left by the wind and smell of the sea on the skin. To play this kind of look I suggest you apply the Sunkiss from root to tip, evenly distributing a generous amount of product.

22 Casting Sunkiss by L'Orèal Paris. My experience.2) Safari (per capelli castani): Per ottenere uno stile Wild, scompigliato e solo apparentemente disordinato, la modalità consigliata di applicazione è stendere il prodotto da metà lunghezza insistendo particolarmente sulle punte. Il look acquisterà una notevole luminosità.

2) Safari (for brown hair): For a Wild style , messy hair, the recommended mode of application is apply the product from mid-length with special emphasis on the tips. The look will acquire a remarkable brightness.

 

17 Casting Sunkiss by L'Orèal Paris. My experience.

3) Riviera (per capelli castani): L’ispirazione proviene da lunghi aperitivi sulla spiaggia e gite in barca. Un mood super naturale. Come ottenerlo? Applicando il Sunkiss dalla radice alle punte ma soltanto su alcune ciocche selezionate con le dita.

 

3) Riviera (for brown hair): The inspiration comes from long drinks on the beach and boat trips. A mood super natural. How to get it? Applying Sunkiss from root to tip, but only on some selected strands with your fingers.

52 Casting Sunkiss by L'Orèal Paris. My experience.

4) Isla Blanca (per capelli biondi) : Dedicato agli amanti dei colori chiari in estate, a chi non piace far risaltare la propria abbronzatura?! A riguardo, per illuminare ancor di più la chioma, si può procedere applicando il gel Sunkiss soltanto sulla parte frontale della chioma, intorno al viso e sull’attaccatura; insistendo sulla zona della corona frontale, quella che va da orecchio ad orecchio, per ottenere un effetto più evidente.

 

4) Isla Blanca (for blonde hair): Dedicated to the lovers of bright colors in summer, who does not like to highlight the tan ?! In this regard, to illuminate even more the crown, one may proceed by applying the gel Sunkiss only on the front of the crown, around the face and on hanging; insisting on the area of the front crown, one that goes from ear to ear, to achieve a more noticeable effect.

95 Casting Sunkiss by L'Orèal Paris. My experience.

In  conclusione voglio dirvi che ho trovato il Sunkiss particolarmente utile per capire se schiarire ulteriormente i miei capelli. Si dice che l’indecisione è donna, e non essendo mai stata bionda, volevo capire se sarei potuta star meglio con una tonalità più chiara.

Essendo un prodotto che dona un effetto molto naturale, quindi un cambiamento  graduale, è stato di grande aiuto. In seguito ( circa due mesi fa)  ho deciso infatti di optare per una decolorazione leggera, accentuando l’effetto che mi aveva donato il gel.

 

Ps Mi raccomando, leggete bene le istruzioni sulla confezione prima di usare il Casting Sunkiss.

 

In conclusion I want to tell you that I found the Sunkiss particularly useful to see if further lighten my hair. It is said that indecision is a woman, and I’ve never been blond, so I wanted to see if I could feel better with a lighter shade.

Being a product that gives a very natural, then a gradual change, it has been a big help. Later (about two months ago) I have in fact decided to opt for a slight discoloration, accentuating the effect that I had given with the gel.

Ps I recommend you to read the instructions carefully on the package before using the Casting Sunkiss.
pixel Casting Sunkiss by L'Orèal Paris. My experience.