Buon lunedì,

oggi è il giorno prima della partenza. Una partenza importante, di quelle che ti fanno sorridere e fremere un po’, da domani sarò in California!

Intanto,  ultimando i preparativi vi volevo parlare di una new in che porterò con me per testare e sperimentare.

Si parla di beauty e di un marchio tutto italiano di cosmetici naturali. Mary Rose nasce nel 1980, il suo creatore affianca agli studi ingegneristici lo studio della medicina naturale. Ora, dopo ben 35 anni, lo scettro è passato di padre in figlio.

Mi è stato proposto di sperimentare il cofanetto di Natale Mini e Maxi per il viso.

 

Good Monday,
today is the day before departure. A big departure, the kind that make you smile and shudder a bit ‘, from tomorrow I will be in California!
Meanwhile, during the  final preparations I want to talk about a new in which I will take with me to test and experiment.
I’m speaking about beauty and of  an Italian brand of natural cosmetics. Mary Rose was founded in 1980, its creator alongside engineering studies to the study of natural medicine. Now, after 35 years, the scepter is passed from father to son.
I was asked to test the Christmas Mini Maxi  box for face.16 Skincare with Mary Rose.

Dovete sapere che ho sempre avuto problemi con il make up, ancora oggi sono alla ricerca di prodotti che non mi diano ripercussioni a livello di bruciori e fastidio agli occhi. Ho provato quelli nichel free per quanto riguarda il make up ma non ho trovato alcun giovamento. Ed anche in tema di struccanti incontro sempre problematiche di bruciore della pelle.

Inoltre, avendo da poco superato i 25 anni, ho deciso di far arrivare il momento in cui inizierò a dedicare più attenzioni alla mia pelle, prevenendo i primi segni che la vita lascia sul viso.

Incuriosita da questi trattamenti provenienti da sapienti laboratori di ricerca e totalmente naturali, oggi inizio a raccontarveli. Poi tra qualche giorno vi farò sapere i benefici ottenuti sul sito di Glamour ( sapete che sono una beauty reporter per loro?!).

Nel cofanetto mini ho trovato il Fior di Lait ed il Fior di Linfa Viso.

Già i nomi esprimono l’intento naturale e ne danno un’anticipazione. Il primo è un latte detergente ad azione nutriente e compattante. Va bene per tutti i tipi di pelle e con le sue vitamine prepara il viso al trattamento successivo.

 

You should know that I have always had problems with make up, still now I’m looking for products that do not give me repercussions of burns and eye discomfort. I tried those nickel free regarding the make up but I did not find any benefit. And also in terms of cleansing I encounter increasingly problematic of skin burning.
Also, I’ve just passed the 25 years, so I decided that this is the time when I will start to devote more attention to my skin, preventing the first signs that life leaves on the face.
Intrigued by these treatments from skilled research laboratories and totally natural, now beginning to tell you more about them. Then in a few days I’ll tell you the benefits obtained on the website of Glamour (you know I’m a beauty reporter for them ?!).
In the mini box I found the “Fior di Lait”.
It is a cleanser with nourishing and firming action. Good for all skin types and works with vitamins prepares to face the next treatment.61 Skincare with Mary Rose.

Il Fior di Linfa Viso compatta da subito la pelle, qualche goccia da applicare sul viso e collo riduce rughe ed inestetismi. L’azione è quella di produrre già dalle prime applicazioni un vero e proprio lifting ed un’azione depurante. Inutile dirvi che non vedo l’ora di provarne l’effetto!

 

The “Fior di Linfa Viso” compact immediately the skin, apply a few drops to the face and neck reduces wrinkles and blemishes. The action is to produce from the very first applications a real facelift and purifying action. Needless to say that I can not wait to try out the effect!41 Skincare with Mary Rose.

Di entrambi è consigliato l’utilizzo giornaliero, mentre nel cofanetto maxi ho trovato anche il Trittico ( oltre al fior di lait e di linfa viso)  di cui è consigliata un’applicazione settimanale.

Quest’ultimo è un trattamento intensivo di eccellenza. Dalla prima applicazione si propone di ridurre in modo ancor più evidente segni d’espressione, rughe e impurità superficiali.

 

Of both is recommended to use daily, while in the big box I also found the triptych (in addition to fior di latte e di di linfa) that are recommended weekly application.
The latter is an intensive treatment of excellence. The first application aims to reduce even more fine lines, wrinkles and surface impurities.72 Skincare with Mary Rose.

La sfida è rendere la pelle più compatta e levigata utilizzando prodotti frutto di anni e anni di ricerca e unici al mondo.

Raccolgo la sfida e vi aggiorno presto! Incuriosita più che mai corro a provarli.

A presto dalla California!

 

 


The challenge is to make the skin firmer and smoother using products based on years and years of research and unique in the world.
I pick up the challenge and will update soon! Intrigued more than ever I run to try them.
See you soon from California!52 Skincare with Mary Rose.