Siamo ciò che mangiamo, disse il saggio Dott. Veronesi.

Durante l’ultimo mese ho dato modo al mio corpo di assaporare tante culture diverse, di riempirsi di gioia di fronte a una tavola imbandita di sapori lontani dall’usuale.

Sono passata dalla cultura nordica irlandese ricca di pesce e carne, molto dedita al fritto… per finire poi verso la cucina etnica della Giordania con grandi scorpacciate di hummus.

L’ho già detto in passato, ma assaporare la cucina tradizionale è uno dei migliori modi per capire un paese.

Oggi vi porto nel nostro, l’Italia, con due gustose ricette atte appositamente ad un’alimentazione sana con ridotto contenuto di sale e grassi; quando sono a casa cerco di proiettarmi verso uno stile di vita più sostenibile per il mio corpo.

Recentemente ho scoperto mozzarella, stracchino, ricottine e bocconcini di mozzarella della linea Granarolo Oggi Puoi (latte 100% italiano), con il 30% di sale in meno e il 50% di riduzione dei grassi rispetto alla media dei prodotti simili presenti sul mercato. State sempre attenti al sale nascosto nei prodotti, è bene sempre leggere l’etichetta!

Sapevate che il consumo giornaliero di sale non dovrebbe esser superiore al corrispettivo di un cucchiaino (5gr)?! Invece secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, un italiano ne assume in media un cucchiaio, 10gr al giorno… il doppio.

Ho provato ed assaporato stracchino e mozzarella in due ricette che nonostante siano light e con poco sale, sanno essere sfiziose ed accattivanti all’occhio: millefoglie di mozzarella con pesto e gamberoni, risotto con stracchino e violette edibili (ricordo ancora quando mio nonno mi diceva che era arrivata la primavera nel vedere le prime tra i prati). Pronti per segnarvele?

Millefoglie di mozzarella con pesto e gamberoni2 Oggi Puoi con Granarolo: 2 ricette light ma con gusto.

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 mozzarelle Granarolo Oggi Puoi
  • 6 gamberoni
  • 2 cucchiaini di pesto a porzione

Per il pesto ( preparato in casa):

– 50 gr di basilico

– 25 gr di parmigiano reggiano

– 25 gr di pecorino

– 25 gr di pinoli

– Olio qb

– Un pizzico di sale

– Aglio a piacimento ( io non l’ho utilizzato)

Procedimento:7 Oggi Puoi con Granarolo: 2 ricette light ma con gusto.

Tagliate le mozzarelle nel verso orizzontale, stando attenti ad ottenere 3 fettine di spessore 1,5 cm circa.

In un bollitore fate cuocere per qualche secondo i gamberi sgusciati, lasciando la testa per due di essi da dedicare per la decorazione finale.

Procedete con la realizzazione del pesto, mixando gli ingredienti prima indicati. Per una versione più light al posto dell’olio potete aggiungere acqua (consiglio comunque di utilizzare almeno in parte l’olio).

Iniziate ad assemblare la millefoglie partendo dallo strato più basso di mozzarella; su quest’ultimo aiutandovi con un cucchiaino disponete il pesto ed un gamberone, procedete così anche per il secondo strato.

Infine guarnite con il gamberone ancora munito di testa e nel caso di instabilità della vostra millefoglie aggiungete uno stecco da spiedino.

1 Oggi Puoi con Granarolo: 2 ricette light ma con gusto. 8 Oggi Puoi con Granarolo: 2 ricette light ma con gusto.

Risotto con stracchino e violette di stagione ( per due persone)9 Oggi Puoi con Granarolo: 2 ricette light ma con gusto.

Ingredienti

  • Mezza confezione di stracchino Granarolo Oggi Puoi, 85 gr
  • 160 gr di riso Carnaroli
  • 15 fiori di violette
  • Brodo vegetale realizzato con sedano, cipolla, acqua, carota, olio qb e sale qb
  • Mezzo bicchiere di vino bianco

Procedimento

In una casseruola antiaderente con i bordi alti, mettete il riso e fatelo tostare per due minuti, aggiungete 1/4 di cipolla bianca e versate il mezzo bicchiere di vino.

Una volta sfumato, aggiungete il brodo vegetale e mescolate costantemente.

Il mio consiglio per un risotto cremoso e dalla cottura perfetta è che il brodo sia sempre un dito sopra il riso.

A fine cottura, spegnendo il fornello, aggiungete lo stracchino e mantecate con le violette.

Decorate con fiori e pistacchi a piacimento altri fiori edibili sono le primule, facilmente reperibili anche al supermercato).

Il risultato è assicurato, ho ricevuto i complimenti anche dal mio lui!

10 Oggi Puoi con Granarolo: 2 ricette light ma con gusto.

Per informazioni specifiche sulla nuova linea Granarolo Oggi Puoi: https://goo.gl/mmMQhO

 

Sponsored by Granarolo