55 Golden time

Le ore color oro e la calma dopo una tempesta.

Quando tutto si tinge di rosa e dorato, e inizia la ricerca di una panoramica per ammirare meglio il tramonto.

Un luogo della mia città che avete già visto qui, tra lo skyline di Roma e alle spalle il resto della collina su cui sorge il centro abitato.

Un crop top che ho cercato moltissimo, a metà tra un top e un bustier, che l’intimo a mo’ di corsetto diventa visibile (tra i 30 must have di questa estate 2014 secondo Vanity Fair).

Una gonna  a vita alta che più che altro sembra un marshmallow, quella sensazione di gommoso e impalpabile che si traduce in una delle sfumature del sole al tramonto.

Un paio di zeppe che da sole sono in grado di dire di che tipo di look si tratta, perchè se le scarpe sono tra le migliori amiche delle donne un motivo ci sarà.

Per cui la scala diventa: tacco a spillo per un look super chic, o flat (dalla ballerina al sandalo) per il super easy. Dalla pista da ballo alla spiaggia per intenderci.

Così la zeppa (che sia di corda, legno o sughero) diviene quella terra di mezzo, in cui la serata potrebbe nascere ed evolvere in qualunque cosa, da un cinema sotto le stelle ad una passeggiata tra le vie di Roma ( che è noto quanto i sanpietrini non aiutino per niente l’audacia di un tacco sollevato da terra); da un ristorante chic ad un’hamburgeseria.

Una scarpa salva serata la zeppa, tanto che sto pianificando di acquistarne altre; Quindi ho stilato una wishlist con modelli presi dalla pagina dedicata di Zalando.it.

Giusto per la cronaca la serata è diventata una cena in un ristorante di quelli con le lucine fuori, un menù scritto a mano e quei piatti che ti rubano il cuore oltre che la linea.

 

The golden hour and the calm after a storm.

When everything become  pink and golden, and  it begin the research for a better overview to admire the sunset.

A place in my town that you’ve already seen here, including the skyline of Rome and behind the rest of the hill on which stands the town.

A crop top that I look for a lot, somewhere between a top and a bustier, which the intimate as a corset becomes visible (between the 30 must-have of this summer 2014 for Vanity Fair ).

A high-waisted skirt that looks more like a marshmallow, that feeling of chewy and impalpable, which translates into one of the shades of the sunset.

A pair of wedges which alone are able to say what kind of look it is, because if shoes are among the best friends of women there is a reason.

So the rule is: stiletto heel for a super chic look, or flat (ballerina and sandal) for super easy one. From the beach to the dance floor to speak.

So the wedge (which is of rope, wood or cork) becomes the middle ground, where the evening might arise and evolve into anything from a movie under the stars with a walk through the streets of Rome (which is known as the cobblestones do not help at all a heel lifted from the ground); from a chic restaurant to an hamburgeseria.

An evening save shoe  the wedge, infact I am planning to buy more; So I have compiled a wishlist with models taken from the relevant page of Zalando.it.

Just to say the evening became a dinner at a restaurant with the little lights out, a hand-written menu and dishes that will steal your heart as well as the line.

bay Golden time116 Golden time

45 Golden time25 Golden time

75 Golden timeWhat I wear:

Crop top: Pull&Bear

Gonna/Skirt: Zara

Zeppe/Wedges: Thanks to Conbipel

Anello/Ring: Thanks to Stroili

Borsa/Bag: Marc By Marc Jacobs

Hair: Thanks to extesion-capelli