Qualche giorno fa io ed il mio lui ci siamo fatti un regalo in occasione dei compleanni molto ravvicinati di entrambi.

Una piccola fuga, di quelle improvvisate la sera prima per il giorno dopo, mete che desideravamo visitare da tempo.

Un cielo blu a farci da chaperon in questo piccolo ed intenso viaggio alla scoperta della Val d’Orcia in Toscana.

La prima tappa è stata Bagno Vignoni, un piccolo borgo di appena 30 abitanti.

Lascia senza parole la piazza principale, detta “Piazza delle Sorgenti”, caratterizzata da una vasca termale a 50 gradi ( purtroppo non balneabile) di origine Cinquecentesca.

Nelle aree limitrofe si trovano però delle sorgenti sia pubbliche che private (Spa) in cui è possibile rilassarsi e staccare la spina.

Acque provenienti da falde sotterranee di origini vulcaniche utilizzate fin dall’antichità; alcuni reperti archeologici testimoniano la presenza già in epoca etrusca e romana.

Nel corso del tempo la località è stata scelta da personaggi illustri come luogo di vacanza, tra questi si annovera Lorenzo de’ Medici.

L’atmosfera è decisamente surreale, come se il tempo si fosse fermato, e tutto è minuziosamente curato per non spezzare la magia dei tempi antichi.

L’outfit che ho scelto ve lo mostrerò meglio con le foto della seconda tappa, comodo e adatto per sposarsi velocemente grazie alle scarpe Mercante di Fiori e alla mia irrinunciabile compagna di viaggio Balenciaga che sa contenere tutto il mio mondo.

A presto e buona giornata.

 

A few days ago my BF had a gift for the birthdays very close of both.
A small escape, those improvised the night before for the next day, places that we wanted to visit for a long time.
A blue sky was our chaperon in this small and intense journey to discover the Val d’Orcia in Tuscany.
The first stop was Bagno Vignoni, a small village of just 30 inhabitants.
Leaves you speechless the main square, known as the “Square of the Thermal Springs”, characterized by a thermal bath at 50 degrees (unfortunately not for bathing).
Surrounding areas there are, however, both public and private springs (Spa) where you can relax and unwind.
Water from underground of volcanic origin used since ancient times; some archaeological evidence of the presence  in Etruscan and Roman times.
During the years the location was chosen by famous people as a holiday, between these there was Lorenzo de’ Medici.
The atmosphere is definitely surreal, as if time has stopped, and everything is meticulously taken care  to not break the magic of ancient times.
The outfit I chose I’ll show better with pictures of the second stage, convenient and suitable to move quickly thanks to shoes by Mercante di Fiori and the indispensable companion for my traveling: a Balenciaga bag which can contain my whole world.
Keep in touch and have a good day.

 

 


111 #WhereToGo: Bagno Vignoni 41 #WhereToGo: Bagno VignoniDSC_0243 #WhereToGo: Bagno Vignoni101 #WhereToGo: Bagno Vignoni 71 #WhereToGo: Bagno Vignoni 51 #WhereToGo: Bagno Vignoni31 #WhereToGo: Bagno Vignoni 21 #WhereToGo: Bagno Vignoni