Let’s fly

1112

Volare.

Una parola che da subito ricorda i sogni, quello che potremmo fare ma non ci è prontamente possibile.

Un significato nascosto: la via per creare un’alternativa, se non disponiamo di ali, possiamo crearle artificialmente.

Volare è impresso nel cinturino del mio nuovo orologio by Klasse 14, per ricordarci di non esser mai banali, mai scontati e mirare sempre al traguardo che desideriamo.

Creare un proprio percorso, generare le proprie ali ed essere unici, perchè, per citare il brand: la libertà è vita.

Uno stralcio della mia di vita, nei giorni di comodità prima della fashion week (e dire: sono emozionata, sarebbe riduttivo).

Il denim come protagonista, lo vedremo tantissimo anche questa estate, e l’orologio di cui parlavo… un vero capolavoro italiano.

Ho anche una bella notizia a riguardo, se pensate di farvi un regalo o di farlo alla vostra lei/lui (è pensato per entrambi), inserendo il codice #love avrete il 15% di sconto al momento dell’acquisto.

Buona giornata!

 

Flying.

A word that immediately recalls the dreams, what we could do but it isn’t readily possible.

A hidden meaning: the way to create an alternative, if we do not have wings, we can create them artificially.

Flying is imprinted in the strap of my new watch by Klasse 14, to remind us of never being banal, never predictable and always aim at the finish we desire.

Create your own path, generateour own wings and be unique, because, to quote the brand: freedom is life.

Some pieces of my life, in the days of comfort before fashion week (and I’m super excited about that).

The denim as the protagonist, we will see a lot this summer, and the clock was talking about … a true Italian masterpiece.

I also have good news about it, if you plan to make a gift or to do your she/he (is meant for both), by inserting the code #love you get 15% discount on purchase.

Have a great day! Continua a leggere

Pubblicato in outfit | Contrassegnato , , , , , , | 23 commenti

#InstaWeek

11005031_1645710235658405_1224123988_n10948626_1412874542341043_310664627_nSi dice che la felicità sia reale solo se condivisa.

Ho riflettuto su queste parole e credo ci sia un preciso istante in cui non si possa fare a meno di condividerla con chi ci è intorno… il momento in cui non vogliamo più tenerla dentro e vorremmo urlare quel che ci è successo a tutto il mondo.

I miei scatti rappresentano i piccoli e grandi momenti di felicità quotidiana, per cui eccoli qui, condivisi con voi.

Trovate il resto sul mio profilo Instagram: @dianadelorenzi.

Buon inizio settimana.

Ps in molti mi hanno chiesto la ricetta dei nutellotti, io l’ho presa da qui.

 

It is said that happiness is  real only when shared.

I reflected on these words and think there is a precise moment when you can’t do anything but share it with those who are around … the moment when we no longer want to keep it in and we would like to shout what happened to all the world.

My shots are the big and small moments of everyday happiness , so here they are, shared with you.

Find the rest of my Instagram Profile: @dianadelorenzi.

Have a great start of week.

Ps many have asked me the recipe of nutellotti, I have taken from here. Continua a leggere

Pubblicato in Instagram | Contrassegnato , , , , , , | 5 commenti

Random thoughts

13

Il buongiorno del venerdì mattina, preparativi e progetti in corso di cui presto vi parlerò.

Quando sai esser arrivato il momento di cambiare rotta, il vento sta girando e bisogna decidere in quale direzione andare.

Sono una che è sempre stata per il tutto e subito, quando voglio una cosa cerco di ottenerla anche se per tutti e a tutti sarebbe sembrata impossibile.

La direzione che scelgo è nei confronti dell’impegno, di  metterci più cuore e passione in tutto.

Sia qui, questo piccolo spazio me ne ha regalate veramente tante di soddisfazioni e continua a farlo sempre più.

Sia nel mio percorso personale di studi, imprescindibile e sempre al primo posto per me.

C’è un preciso istante in cui arriva una scarica di energia nella vita di ognuno di noi e allora sai di esser arrivato all’incrocio, quello in cui devi dare il massimo.

Pensieri sparsi di questo 20 Febbraio e promesse che faccio a me stessa.

Vi auguro una giornata splendente e piena di energia.

 

Friday morning, preparations and projects of which I will talk soon.

When you know to be the time to change course, the wind is turning and you have to decide in which direction to go.

I am one that has always been for all and now, when I want something I try to get it even if for all and all would have seemed impossible.

The direction I choose is for the commitment, to put more heart and passion into everything.

Both here, this small space give to me so many truly rewarding and continues to do more and more.

Both in my personal study, indispensable and always comes first for me.

There is a precise moment, when it comes a burst of energy in the life of each of us, and then you know to be arrived at the crossing, the one where you have to give your best.

Thoughts of this February 20 and promises I make to myself.
I wish you a bright and full of energy day . Continua a leggere

Pubblicato in outfit | Contrassegnato , , , , | 20 commenti

View from the spiral

31Il buongiorno con la luce del tramonto di ieri.

Una passeggiata sotto gli ultimi raggi del sole, in un piccolo paese medievale nei pressi della mia città.

La location perfetta per ammirare un panorama incredibile…e all’orizzonte si vedeva il mare.

Quella strisciolina iridescente, scaldata dai raggi di luce, lontana quasi 100 km eppure così vicina all’occhio.

La sensazione di allungare la mano per afferrarla, per me il mare significa sempre estate e ricordi di spensieratezza, quelli belli da tenere da parte per i momenti grigi.

Il bracciale che indosso è una new entry, firmato Rolotto e totalmente Made in Italy, così leggero e allo stesso tempo così affascinante al polso.

Una spirale come location, che solo alla fine ci siamo resi conto di aver scattato proprio al centro di essa.

 

Good morning with the sunset of yesterday.

A walk under the last rays of the sun, in a small medieval town near my city.

The perfect location to enjoy an incredible view on the horizon … and you could see the sea.

That iridescent strip, warmed by the rays of light, 100 km far away and yet so close to the eye.

The feeling of reaching out to grab it, for me, the sea always means summer and carefree memories, good ones to keep with me for gray moments.

The bracelet that I wear is a new entry, designed by Rolotto and totally Made in Italy, so light and yet so fascinating at the wrist.

A spiral as location, that only at the end we realized that they our photos were taken in the center of it. Continua a leggere

Pubblicato in outfit | Contrassegnato , , , | 24 commenti

Flavor of Spring

36Quando il sole assume il sapore della Primavera, l’esatto momento in cui non percepisco più l’aria fredda sulla pelle ed inizio a sentirmi bene.

Come se uscissi dal letargo invernale, in armonia con ciò che mi circonda, smettendo di sognare il piumone, subito dopo esser uscita dal letto.

Il capo iconico Levi’s che vi avevo presentato qui,  lo indosso per la prima volta con la complicità di temperature alte.

Quando hai qualcosa di veramente bello nell’armadio e non vedi l’ora di provarlo.

Una new in vintage: la pochette in vernice nera di Fendi, trovata in una domenica pomeriggio a caccia di tesori tra i mercatini di Roma.

E di piccoli sogni in un cassetto, aggiungerei.

Buongiorno e buon weekend!!!

 

When the sun takes on the flavor of the Spring, the exact time when no longer perceive the cold air on my skin and I start to feel good.
As if it I go out from winter hibernation, in harmony with the surroundings and I stop dreaming about the duvet, right after being out of bed.
The iconic Levi’s jacket that I have introduced here, and I wear it for the first time with the complicity of high temperatures.

When you have something really nice in the closet and can not wait to try it.

A vintage new in: the clutch in black vernis by Fendi, found in a Sunday afternoon hunting for treasures among the markets in Rome.

And small dreams in a drawer, I would add.

Good morning and  have a good weekend !!! Continua a leggere

Pubblicato in outfit | Contrassegnato , , , , | 31 commenti

Recap of the past days.

10899527_999580510071206_124427774_n10979631_415184175315242_1130151951_nVoglio augurarvi il buongiorno con il mio musetto preferito, con un tramonto che rende il cielo fuoco.

Con qualche tappa in giro per l’Italia, alla scoperta di nuove bellezze… tra moda e storia.

Un piccolo recap degli ultimi giorni, alla ricerca della luce, del cielo blu, dei colori sgargianti per sognare almeno un po’ la Primavera e l’Estate.

Le new in del mio armadio, gli ultimi acquisti dei saldi.

Quando le immagini sanno comunicare molto più delle parole.

E intanto siamo più di 23.000 sul mio angolo di Instagram (@dianadelorenzi) e per questo grazie mille!

 

I want to wish you a good morning with my  favorite muzzle, with a sunset that makes the sky like fire.

With some stages around Italy, discovering new beauties … between fashion and history.

A small recap of the last days, in search of the light, the blue sky, the bright colors to dream at least a little ‘Spring and Summer.

The new in my closet, the last shopping with the sale.

When images can communicate much more than words.

Meanwhile, we are more than 23,000 on my corner of Instagram (@dianadelorenzi) and this is why I have to thanks  really a lot! Continua a leggere

Pubblicato in Instagram | Contrassegnato , , , , , , | 24 commenti

Grey mood

41

Il buongiorno del lunedì mattina. Quello che un po’ tutti desideriamo non arrivar mai (magari fosse sempre il buongiorno della domenica).

Un vento gelido, mai sentito soffiare così forte tra i pini davanti casa.

Giornate completamente grige, nelle quali ci vuole un abbraccio.

Di quelli che trasmetta calore, morbido e che riscaldi cuore e corpo.

Questo cappottino grigio, parte del bottino dei saldi da Zara è il mio abbraccio preferito in questi giorni, anche se quello del mio lui rimane sempre imbattibile.

Calde parigine e un paio di scarpe Made in Italy che vi erano già piaciute tantissimo dalle foto postate sul mio profilo Instagram (@diandelorenzi).

Qualche tempo fa, tornando dall’Olanda ho partecipato all’apertura del nuovo store Mercante di Fiori a Roma in Via del Gambero.

I gentilissimi proprietari mi hanno iniziata ad una di quelle realtà tutte italiane che puntano sulla qualità e su un appeal contemporaneo; prezzi competitivi e modelli di tendenza. Alla ricetta si aggiunge la maestria dell’artigianato italiano e non può che uscirne un connubio perfetto.

Spero che il modello che ho scelto vi piaccia quanto me, le sto usando moltissimo e le trovo perfette per mille outfit e situazioni differenti.

Buon inizio settimana!

 

Good morning of Monday.That a little we all wish never come (if only it could be always Sunday morning).

An icy wind, never heard blowing so strong among the trees in front of the house.

Days completely gray, in which it takes a hug.

Of those that conveys warmth, soft and to warm heart and body.

This gray coat, part of my shopping sale from Zara is my favourite hug in these days, although the best is from my BF.

Hot Parisian tights and a pair of shoes made in Italy that you already liked a lot from the photos posted on my Instagram profile  (@diandelorenzi).

Some time ago, returning from Holland, I attended the opening of the new store Mercante di Fiori in Rome in Via del Gambero.

The kind owners showed to me one of those Italian reality all that focus on quality and on a contemporary appeal; competitive prices and trendy models. The recipe is added the mastery of Italian and can only get out of a perfect marriage.

I hope that  you like the model I choose like me, I’m using them a lot and I find them perfect for a thousand outfits and different situations.

Have a great start of week!
Continua a leggere

Pubblicato in outfit | Contrassegnato , , , , | 19 commenti

Milan for a day, with Bijou Brigitte

154

Stamattina è l’ennesima grigia e di pioggia.

Per cui ho deciso di combatterla mostrandovi l’esplosione di colori della nuova collezione di Bijou Brigitte, della quale ho avuto modo di vedere la presentazione a Milano qualche giorno fa.

E’ un brand che apprezzo moltissimo,  amo gli accessori e da molto prima l’apertura del blog, ero solita frequentare spesso i loro stores.

L’appuntamento era alla Camera di Commercio Italo-Tedesca e con la mia, ormai, compagna di avventure Tatiana ci siamo ritrovate in quella che sembrava la stanza dei sogni.

Vi racconto un po’ i miei concept preferiti di questa nuova collezione Primavera/Estate 2015:

Texas Romance: per chi ama lo stile cawboy, una delle tendenze che sicuramente vedremo di più. Frange, opulenti collier argento e piume in tutte le varianti.

Marine chic: il tema marino, irrinunciabile per ogni estate.

Oriental Bazaar: uno dei miei preferiti. Accessori da Le mille e una notte, quando l’immaginazione evoca una passeggiata nell’affascinante Marrakesh.

Oro e pendenti per splendere sempre.

Pastel Flowers: colori pastello e un mood delicatissimo, collane e accessori che ci fanno sognare la Primavera. Se ne sentiva quasi il profumo.

Atlantis: tra le mie preferite in assoluto, i bijoux si presentano con un alone di mistero grazie alla patina  che gli conferisce l’aspetto di tesoro custodito dal mare.

Una giornata all’insegna del buon umore, tra una parte e l’altra di Milano.

Navigatore sempre alla mano e sorriso sempre sul volto.

Ore 18.00, un tè a sorpresa, quattro chiacchiere con Tatiana e un treno per Roma ad aspettarmi.

A presto Milano, è sempre un piacere e grazie a Bijou Brigitte per avermi fatto riempire gli occhi di cose belle.

 

This morning is another gray and rainy day.

So I decided to fight it by showing the explosion of colors of the new collection of Bijou Brigitte, which I got to see the presentation in Milan a few days ago.

It ‘a brand that I appreciate very much, I love accessories, and long before the opening of the blog, I used to attend often their stores.

The appointment was at the Chamber of Commerce Italo-German and with my, now, mate Tatiana we found ourselves in what looked like the room of dreams.

I’ll tell you a bit ‘my favorite concept of this new Spring / Summer 2015:

Texas Romance: for those who love the cawboy style , one of the trends that surely we will see more. Fringes, opulent necklaces silver and feathers in all variants.

Marine chic: the marine theme, essential for every summer.

Oriental Bazaar: one of my favorites. Accessories from Arabian Nights, when the imagination evokes a walk in Marrakesh.

Gold and pendants to shine forever.

Pastel Flowers: pastel colors and a delicate mood, necklaces and accessories that make us dream Spring. I can felt almost  the smell.

Atlantis: among my absolute favorite, the jewelery present with an aura of mystery thanks to the patina that gives it the appearance of hidden treasures from the sea.

A day full of good humor, between one side and the other in Milan.

Navigator always to hand and a smile always on my face.

18.00, a surprise tea, chat with Tatiana and waiting for a train to Rome.

See you soon Milan,it is always a pleasure and thank Bijou Brigitte for making fill my eyes with beautiful things.

Continua a leggere

Pubblicato in Blogger day | Contrassegnato , , | 14 commenti

#WhereToGo in Tuscany: San Galgano

1b2b

L’Abbazia di San Galgano è un luogo magico e mistico che si trova in Toscana, nei pressi di Siena.

Venne edificata nel 1200 circa, in favore del santo di cui porta il nome.

La storia narra del giovane cavaliere Galgano stufo delle bravate giovanili e della dissolutezza della vita che conduceva insieme ad i suoi amici e compagni di titolo, si ritirò in questo sito per condurre una vita da eremita.

Da qui la storia della spada nella roccia ( sita nella vicina Cappella di Montesiepi), infatti si narra che per simboleggiare la rinuncia ad una vita sconsiderata, Galgano conficcò la spada in una roccia che sporgeva.

La spada sarebbe così divenuta una croce davanti alla quale pregare e meditare.

L’abbazia è completamente conservata ad eccezione della copertura, il cui crollo fu dovuto ad un fulmine che colpì il campanile, distruggendolo.
Erano gli anni della peste, per cui la struttura era già in stato di cattiva manutenzione.

Una piccola parte di storia, che sicuramente alla vista di queste foto, qualche domanda sarà suscitata.

Una tappa di ritorno da Pisa ( qui il post che la riguarda), un viaggio in macchina tra le sconfinate e bellissime colline toscane per arrivare in un luogo tanto magico quanto suggestivo.

Avete presente quella sensazione che si prova in posti carichi di passato, di storia, di incanto? un onore riuscire ad assaporarne un piccolo frammento.

Un cielo grigio e colmo di nuvole a far da cornice, un look super comodo e caldo dei suoi stessi toni, per una giornata che sognavo da tempo.

 

The Abbey of San Galgano is a magical and mystic who is located in Tuscany, near Siena.

It was built around 1200, in favor of the saint whose name it bears.

The story tells of the young knight Galgano sick of youthful bravado and debauchery of the life he led, together with his friends and fellow title, retired to this site to lead a life as a hermit.

From here the story of the Sword in the Stone (located in nearby Chapel Montesiepi), in fact it is said that to symbolize the surrender of a reckless life, Galgano drove his sword into a rock that stuck.

The sword would thus become a cross in front of which to pray and meditate.

The abbey is completely preserved except for the roof, whose collapse was due to a lightning struck the steeple, destroying it.
These were the years of the plague, for which the structure was already in a state of bad maintenance.

A small part of the story, that certainly at the sight of these photos, some questions will be raised up.

A step back from Pisa (here the post about Pisa), a car trip between the endless and beautiful Tuscan hills to get to a place so magical and evocative.

You know that feeling you get in places full of the past, of history, of enchantment? an honor to be able to savor a small fragment.

A gray sky full of clouds as a backdrop, a look super comfortable and warm tones of his own, for a day that I dreamed for a long time. Continua a leggere

Pubblicato in outfit, WhereToGo | Contrassegnato , , , , , | 8 commenti

A wardrobe dream


2b

Il buongiorno della domenica mattina, di quelli che si prendono il tempo che vogliono.

Una tisana alla menta per riscaldare una fredda giornata, per recuperare il calore perso in un nebbioso sabato sera sotto zero.

La voglia di mostrarvi una new entry nell’armadio, un pezzo cercato per molto tempo e mai scovato.

Quante volte mi è capitato, prima di uscire, di desiderarlo per completare i miei look.

E così in una soleggiata, (paradossalmente), giornata milanese l’ho trovato e finalmente ho coronato un piccolo sogno da guardaroba.

Ovviamente,  il pezzo mancante e tanto agognato, è il classico giacchetto in denim della Levi’s .

Quel capo che tutti avevamo da più piccoli nell’armadio, di quelli che rimarranno intramontabili e perfetti per ogni look; il denim che continueremo a vedere tantissimo come trend estivo e del prossimo inverno.

Ps. Vedi sotto, non sono stata l’unica ad apprezzarlo!

Buona domenica!

 

The goodmorning of a Sunday morning, those who take the time they want.

A tea mint to heat a cold day, to recover the heat lost in a foggy Saturday night below zero.

The desire to show a new entry in my closet, a piece dreamed for a long time and never discovered.

How many times I have, before going out, the desire to have it to complete my look.

And so on a sunny, (paradoxically), day in Milan I got to take it and finally fulfill a small  wardrobe dream.

Obviously, the missing piece, is the classic jacket in denim Levi’s.

That item that all had when we were younger, the kind that will remain timeless and perfect for any look.

Ps. See below, I have not been the only one to appreciate it.

Have a good Sunday! Continua a leggere

Pubblicato in inspiration, outfit | Contrassegnato , , , | 5 commenti