Smile like you mean it

36

Le giornate quelle caotiche e piene, fatte di cose semplici e intense.

Di un mano nella mano, di un sorriso della nonna (che è sempre il più bello in assoluto),

di problemi risolti e questioni da concludere.

Nuova energia per quello effettivamente è l’inizio di un nuovo anno, per me che da sempre sono abituata ai ritmi scolastici e accademici.

Nuovi progetti alle porte per questo spazio, per me.

E intanto il buongiorno ve lo auguro dal principio di un giorno speciale,

del tipo che sicuramente emozionerà (se volete il mio profilo Instagram che aggiorno più spesso rispetto al blog può svelarvi il perchè).

E se ve lo state chiedendo, sì ho rubato nuovamente la camicia al mio lui, mentre gli  occhiali si chiamano Dylan e provengono con amore dalla Spagna grazie a  Miss Hamptons.

 

The chaotic and full days, made with simple and intense ​​things .

A hand-in-hand with and a smile of my grandmother (which is always the most beautiful one),

of problems solved and matters to be concluded.

New energy that actually is the beginning of a new year, for me that I’m always been used to the rhythm of the school and university.

New projects on the doors to this space and for me.

Meanwhile, I wish you goodmorning from of a special day,

the type that will surely excite (if you want my Instagram profile that I update more often than the blog can reveal why).

And if you’re wondering, yes, I stole, again, the shirt from my bf, while the sunglasses are called Dylan and come with love from Spain thanks to Miss Hamptons. Continua a leggere

Pubblicato in miu miu, NOA KIS BIJOUX, outfit | Contrassegnato , , , , , | 20 commenti

Sunset tee

81

La musica al mattino, al pomeriggio e di sera mi mette di buon umore.

Ora ditemi che leggendo la scritta su questa tee non avete iniziato a canticchiare la canzone dei Beatles, anche solo in mente.

Ma ora voglio raccontarvi una piccola storia, quella che si ci cela dietro a questa immagine e frase.

Non voglio anticipare troppo che presto potrò rivelare il racconto per intero.

L’immagine è quella del panorama che si può ammirare dalla chiesa di  San Miniato al Monte e gli occhi e lo scatto sono della bravissima Marcela di It per te (uno spazio virtuale in cui si parla di arte, gastronomia, viaggi e un po’ di più ).

E lo sapete quanto ami il tramonto, ma non sapete che probabilmente Firenze è la città in Italia in cui vorrei più vivere, il perfetto connubio tra l’arte e la misura d’uomo.

Ma l’elaborazione della maglia è frutto della fantastica designer del brand brasiliano Casimira che ho avuto modo di conoscere di persona.

Il resto della storia lo allegherò alle foto che vedrete tra qualche giorno, ma se volete qualche anticipazione potete dare un’occhiata al mio profilo Instagram.

E intanto è arrivato il sole del mercoledì mattina, per cui buongiorno.

 

The music in the morning, afternoon and evening puts me in a good mood.

Now tell me that if you reading the writing on this tee you haven’t started humming the Beatles’s song, even if only in your mind.

But now I want to tell you a little story: what there is behind this image and phrase.

I do not want to anticipate too soon, because I will reveal the whole story in the next days.

The image is of the view that you can admire from the church of San Miniato al Monte (Florence) and the eyes and the shot are by the talented Marcela from It per te (a virtual space in which she’s talking about art, food, travel and a bit ‘more).

And you know how much I love the sunset, but probably you don’t know that Florence is the town in Italy where I would like to live, the perfect marriage between art and the human scale.

But the customization of the tank is the result of an amazing job made it by the designer of a brand Brazilian called Casimira that I met in person.

The rest of the story will attach the pictures that you will see in a few days, but if you want a preview, you can take a look at my  Instagram profile.

And meanwhile here comes the sun of a Wednesday morning, so good morning. Continua a leggere

Pubblicato in Casimira, outfit | Contrassegnato , , , , , , | 43 commenti

Back to basics

36

La parola d’ordine è: uscire dagli schemi, da quella “comfty zone” in cui tutti tendiamo a ricadere.

E nonostante la mia voglia di vivere ed esplorare sia spiccatissima nei confronti di nuovi luoghi ed esperienze devo dire che spesso ricado nell’abitudine di scegliere sempre le stesse cose nell’armadio.

Per cui questo rappresenta un mio fuori dagli schemi, ma nel quale mi sono sentita perfettamente ad agio.

Un capo, anzi un accessorio che mi riporta direttamente agli anni del liceo, quando la mia vita non era su un tacco 12, bensì con un paio di comodissime sneakers.

Le Onitsuka Tiger che indosso sono il prodotto di una collaborazione tra l’artista newyorkese Karan Singh e la storica azienda di sneakers attiva nel campo dal 1949, nata con l’ideale di promuovere l’attività fisica tra i giovani.

Questa è la rivisitazione, in edizione speciale con micro camouflage a rilievo, del modello iconico (Tiger Mexico 66) che portavo 10 anni fa;

Ma devo confessarvi una cosa, le mie vecchie Tiger ancora esistono, segno che la qualità è ottima! Oggi le trovate in esclusiva da AW Lab e sullo shop online qui.

Un uscire dagli schemi per tornare alle origini.

Ps ero indecisa tra questi due modelli, voi quale preferite?

 

 

The word is: out of the box, from the “comfty zone” in which we all tend to fall.

And despite my desire to live and explore is very marked in front of new places and experiences, I have to say that often I fall into the habit of  choosing always the same things in the closet.
So this is one of my outside the box, but in which I felt perfectly at ease.

An item, actually an accessory that brings me directly to the high school years, when my life was not on a heel 12, but on a pair of comfortable sneakers.

The Tiger I wear are the product of a collaboration between the New York artist Karan Singh and the historic company active in the field of sneakers since 1949, born with the ideal of promoting physical activity among young people.

This is a revaluation, in a special edition with camouflage micro relief of the iconic model (Tiger Mexico 66) I wore 10 years ago;

But I must tell you one thing, my old Tiger still exist, so the quality is great! Today you will find exclusively for AW Lab and on the online shop here.

An out of the box to get back to basics.

Ps I was in two minds between these two models, which one do you prefer? Continua a leggere

Pubblicato in outfit | Contrassegnato , , , , | 34 commenti

Make the day

123

Provando nuovi obiettivi in una  mattina di metà Settembre, che ieri era da spiaggia e oggi da tazza di tè caldo sotto il piumone.

Ma non si tratta solo di obiettivi fotografici, giorni fatti di nuovi propositi, progetti, sventure e avventure.

E voglio augurarvi la buona giornata così, dal principio di un giorno di quelli che si sa come iniziano e mai come finiscono.

Ma se siete curiosi, potete seguirmi su Instagram qui.

 

Trying new lens in a morning of mid-September, which yesterday was like a day on the beach and today a day for a cup of hot tea under the duvet.

But it is not only camera targets, these are ​​days made of new purposes, projects, misadventures and adventures.

And I want to wish you a good day in this way, from the beginning of one of those days that you know how they begin and never how they end.

But if you are curious, you can follow me on Instagram here. Continua a leggere

Pubblicato in outfit, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , | 44 commenti

IG

10661260_1509846442587235_1908096045_n10623931_693872340706395_843341203_n

Succede solo a me di trovare casualmente una vecchia fotografia e di tornare indietro con la memoria al momento in cui era stata scattata, un momento che si era perso negli archivi della mente?!

E allora mi rendo conto che sfogliando queste foto provenienti dal mio profilo Instagram (qui), un giorno saranno proprio loro a stupirmi e a far risalire in superficie bei momenti, luoghi e sensazioni.

Questo è il mio ultimo mese, da un mare all’altro (anche un po’ di montagna in realtà)… Lazio, Toscana , Marche, Emilia Romagna, Abruzzo.

Nuovi luoghi e posti del cuore, sorrisi e incontri.

Un lunedì carico di nuove energie, pronta per nuove avventure.

Instagram profile: @dianadelorenzi                       Facebook: The Spiral D

 

It only happens to me to find an old photograph and go back down with the memory to the time at which it was taken, a moment that was lost in the archives of the mind ?!

And then I realize that, by browsing these photos from my Instagram profile (here), one day will be the ones to amaze and to rise to the surface good times, places and sensations.

This is my last month, from sea to sea (even a little  of mountain actually) … Lazio, Tuscany, Marche, Emilia Romagna, Abruzzo.

New places and places of the heart, smiles and meetings.

A Monday charged with new energy, ready for new adventures.

Instagram profile: @dianadelorenzi                       Facebook: The Spiral D
Continua a leggere

Pubblicato in outfit, WhereToGo | Contrassegnato , , , , , , , | 29 commenti

Keep watching away

74

 

Un tramonto che tutti  i giorni fa allungare lo sguardo e si perde fino alla Cupola di San Pietro e ai grattacieli del quartiere Eur di Roma. 

Questo il panorama da uno dei punti più alti della città in cui vivo, dove tira sempre vento, dove fa sempre più fresco e la vista è sempre delle migliori.

Un tocco di vintage, grazie al mio secchiello di Yves Saint Laurent, che chissà quante ne avrà viste prima di arrivare a me, e un abito che avete già visto qui riadattato per essere più casual.

Un’allure bohémien che è la mia preferita in questo periodo.

E io sempre rivolta verso quello che è un miracolo che succede tutti i giorni: il sole che se ne va.

 

A sunset that every day keep my eyes far away until the dome of St. Peter and the skyscrapers of the EUR district of Rome.

This is the view from one of the highest points of the town in which I live, where there is  always  the wind, where it makes more and more breezy and the view is always the best.

A touch of vintage, thanks to my bucket of Yves Saint Laurent, who knows how many moments of life it have seen before I got it, and a dress that you’ve already seen here adapted to be more casual.

A Bohemian allure that is my favorite in this period.

And I’m always looking at a miracle that happens every day: the sun that goes away. Continua a leggere

Pubblicato in outfit | Contrassegnato , , , , , | 25 commenti

A recipe for happiness

5

14

La ricetta per ridurre lo stacco con il ritorno alla realtà:

una buona dose di posti belli mescolata con una buona quantità di cose belle.

Storia di un martedì mattina tra zampilli d’acqua e verdi siepi, in una villa rinascimentale che è uno dei luoghi del cuore nella città in cui vivo.

Villa D’Este è uno spazio estemporaneo, dove il centro abitato scompare e chiudendo gli occhi i suoni che rimangono sono quelli prodotti dai giochi d’acqua e dalle esclamazioni di stupore dei turisti; volendo esser precisi anche la melodia elaborata ogni ora dalla Fontana dell’Organo che tramite un’ardito meccanismo produce suoni esclusivamente con caduta dell’acqua.

Parlando di cose belle, un pacchetto dalla forma particolarissima, come se fosse il contenitore di un’antica pergamena  o mappa del tesoro, cela invece un paio di occhiali da sole (che indosso in queste foto) e che si trasformano in occhiali “da vista”.

Il tutto firmato Emian Bohe.

Piccola ricetta per la felicità di un martedì mattina di inizio Settembre.

 

The recipe to reduce the crash with the return to reality:

a good dose of beautiful places mixed with a good amount of beautiful things.

Story of a Tuesday morning between the fountains and green hedges, in a Renaissance villa that is one of the places of the heart in the town in which I live.

Villa D’Este is an extemporaneous space, where the city disappears and closing the eyes, the sounds that remain are those produced by the water and the exclamations of amazement of tourists; to be clear also the melody produced every hour from the Organ Fountain that with  an inventive mechanism produces sounds exclusively thanks to the falling water.

Speaking of beautiful things, a package with a  particular shape, as if it was the container of an ancient treasure map or parchment, instead contains a pair of sunglasses ( that I’m wearing in these photos) and can become into “reading glasses “.

This is all about Emian Bohe.

A small recipe for happiness on a Tuesday morning in early September.  Continua a leggere

Pubblicato in outfit, Tivoli, Villa D'Este | Contrassegnato , , , , , , | 27 commenti

Ponte di Tiberio

35

Un ponte costruito nell’Antica Roma, ma siamo lontani da Roma.

La Riviera Romagnola, che la storia è millenaria anche qui e il Ponte di Tiberio che risale  al 14 D.C., un collegamento viario indistruttibile e carico di leggende.

Qualche foto al tramonto e le luci dei lampioni che divengono pois luminosi.

Un piccola storia, che di preciso parlo di ieri sera, giusto per augurarvi una buona giornata.

 

A bridge built in the Ancient Rome, but we are far from Rome.
The Adriatic coast, that has an history of thousands of years and the Tiberius Bridge, which dates back to 14 AD, an indestructible bridge with a lot of legends.
A few photos at sunset and the lights of the street lamps that become bright polka dots.
A little story, that exactly I’m speaking about last night, just to wish you a good day. Continua a leggere

Pubblicato in outfit, Rimini | Contrassegnato , , , , , | 33 commenti

Kimono

59

Della serie squilla il telefono e : lunedì si parte.

Tutto ciò accadeva solo venerdì scorso e così mi trovo nuovamente a Rimini che per un motivo o un altro sta diventando una seconda casa.

Questa volta il motivo è per il mio lui, ma un po’ di sole non lo disdegno mai.

Ieri al tramonto, un momento rosa nel cielo e la mia concezione del kimono: nero e di pizzo.

Vi auguro un buon giovedì, fatto di imprevisti, ma di quelli piacevoli.

 

In the series that it rings the phone and: on Monday we go!

All this happened just last Friday, and so I find myself again in Rimini who for one reason or another is becoming a second home.

This time the reason is for my him, but I don’t ever disdain a little of sun .

Yesterday at sunset, a pink moment in the sky and my conception of the kimono: black and with lace.

Have a good Thursday, made of unexpected, but pleasant ones. Continua a leggere

Pubblicato in outfit | Contrassegnato , , , , , | 27 commenti

Behind the castle

8

6

Quei giorni che la voglia è più che mai di nuovo, di nuove mete, di nuovi abiti, di nuovi orizzonti.

Svoltare l’angolo e e vedere cosa c’è oltre, cosa viene dopo.

Sere di risate e di piccole fughe dalla città, che qui vicino Roma il caldo è una costante.

E tra le nuove scoperte, un sito fatto di sconti che nome più appropriato non c’è che Signorsconto.

Dei codici sconto da usare per un nuovo viaggio o per un acquisto.

Su www.Signorsconto.it si possono trovare coupon sconto per acquisti online da AliItalia a Zalando passando per Euronics, che tra la tecnologia, i viaggi e gli abiti non so in cosa spenderei di più.

Basta scegliere la sezione sul sito (abbigliamento, viaggi, elettronica, etc) e cliccare sul coupon, ad esempio voli aerei a meno di 59 euro su VolaGratis o fino al 60% di sconto sulla moda mare di Zalando…ma la lista è molto lunga e accontenta veramente tutti.

E visto che si è manifestata l’opportunità di un viaggio, di quelli improvvisi e che capitano al momento giusto, mi servirebbero proprio dei nuovi bikini (ne ho trovato una fantastica selezione sul mio amato Vanity Fair online qui).

Ma la passeggiata di qualche giorno fa è nel paese alle porte dell’Abruzzo ormai divenuto a me molto caro nel corso degli anni.

La prospettiva è diversa rispetto a quella che avete visto in questo post e ho scovato piccoli angoli mai conosciuti a ridosso del castello.

Un paese di origine medievale che d’Estate è più abitato lui che la deserta Roma di Agosto.

E voi come avete trascorso o trascorrete questo atipico Agosto?

 

Those days that the desire is more than ever of new, new goals, new clothes, new horizons.

Turn the corner and and see what lies beyond, what comes next.

Evenings of laughter and small escape from the city, that in Rome the heat is a constant.

And among the new discoveries, a site of discounts that there is no more appropriate name than Signorsconto.

Discount codes to be used for a new trip or for a purchase.

On www.Signorsconto.it you can find discount coupons for online purchases from AliItalia to Zalando through Euronics, which between technology, travel and clothes I do not know in what I would spend more.

Just choose the section on the site (clothing, travel, electronics, etc) and click on the coupon, such as air flights less than 59 euro on VOLAGRATIS or up to 60% discount on the fashion for sea on Zalando … but the list is very long and very satisfied for everyone.

And since it shows an opportunity for a journey, unexpected and  it happens at the right time, I would like to have new bikini (I found a great selection on my beloved Vanity Fair online here).

But the walk of a few days ago was in the village on the outskirts of Abruzzo that has become very dear to me over the years.

The perspective is different than what you have seen in this post and I found little corners never met close to the castle.

A village of medieval origin that in Summer is more populated than the deserted Rome in August.

And how did you spend or will spend this atypical August?
Continua a leggere

Pubblicato in Abruzzo, outfit | Contrassegnato , , , , , | 40 commenti